Se volete rimodellare il vostro fondoschiena non avrete nessun problema  se seguirete i consigli qui di seguito. Per risvegliare i glutei occorre andare in palestra e praticare le discipline che puntano a rassodare il fondoschiena senza aumentarne il volume. I più indicati sono lo yoga o il pilates.

rimodellare il fondoschiena


A casa potete fare un esercizio che si strutturerà in 30/40 ripetizioni. L’esercizio consiste nel mettervi supine, gambe piegate e piedi appoggiati al pavimento, alzate il sedere da terra contraendo i glutei. Mantenete la posizione qualche secondo, appoggiate di nuovo la schiena e ripetete. Un altra cosa che potete fare è camminare in salita o salire le scale.

Per modellare il fondoschiena potete fare degli impacchi con oligoelementi che rigenerano elastina e collagene. Si applicano umidi e tiepidi e dovete tenerli in posa per circa 30 minuti. Potete affidarvi anche a dei trattamenti estetici come la radiofrequenza e l’ellettrostimolazione.



Per levigare il lato B potete affidarvi a prodotti mirati: per drenare dovete trovare un prodotto che contenga fitoestrogeni, caffeina, luppolo o trifoglio. Per avere, invece, la pelle vellutata, fate prima un piccolo scrub durante la doccia e, dopo, idratate i glutei con un prodotto contenente burro di karitè o olio di jojoba e vitamina E.

Se seguirete tutti questi consigli otterrete degli ottimi risultati.