Ogni donna ama prendersi cura di se e valorizzare i propri punti di forza. Ecco qualche consiglio per la cura delle labbra e sul makeup per renderle più belle che mai.


Le nostre labbra sono rivestite da uno strato di pelle molto sottile che le rende vulnerabili agli agenti esterni, con necessità di profonda e continua idratazione.

Prima di procedere ad applicare prodotti idratanti, il primo step da seguire riguarda l’esfoliazione.
Anche per le labbra lo scrub è indicato, tuttavia deve essere alquanto delicato, utilizzando microgranuli per rimuovere la cute screpolata.



In commercio ce ne sono di diversi, ma i preparati homemade sono altrettanto validi ma più economici!
Uno dei metodi più utilizzanti è quello del vecchio spazzolino da denti (con setole non eccessivamente rigide) da strofinare gentilmente sulle labbra, ma ognuna di voi può preparare un perfetto scrub che unisca all’esfoliazione anche l’idratazione.


Basterà mescolare un cucchiaino di miele con un cucchiaino di zucchero (normale o di canna) ed avremo un perfetto scrub casalingo da applicare sulle labbra per rimuovere le antiestetiche pellicine.
E’ possibile aggiungere anche qualche goccia di olio di mandorle dolci o di olio di jojoba per aumentarne il potere idratante.

Un altro alleato fonamentale è il balsamo labbra (lip balm o burro di cacao), da applicare continuamente per proteggere le labbra dagli agenti esterni: nella stagione estiva (ma io direi anche tutto l’anno) sono indicati balsami labbra con SPF per evitare che i danni del sole si riverberino sulla nostra amata bocca.


Sono molti i burro cacao in commercio che promettono miracoli per le nostre labbra ed invece peggiorano la situazione: ciò è dovuto ad ingredienti comedogenici e petrolati vari in essi contenuti (tra cui la rinomata “Paraffina” o “Paraffinum Liquidum”) che creano un sottile strato di “pellicola” sulla bocca facendola momentaneamente sembrare perfettamente liscia ma ciò, successivamente, causerà screpolature anche peggiori e spesso anche antiestetici brufoletti sul contorno labbra.

Il mio suggerimento è di puntare su balsami labbra naturali o ecobio: tra i più facilmente reperibili sono ottimi quelli dell’Erbolario (godurioso il “Nutrilabbra ai 4 Nurri”) o i balsami labbra de “I Provenzali”.


Anche il Makeup ci offre tips per labbra dal look favoloso e, soprattutto, a lunga durata.

Vediamo alcuni accorgimenti da seguire prima dell’applicazione del rossetto:

Per chi ha labbra molto pigmentate, che rendono difficile applicare qualunque colore ed ottenere l’effettiva tonalità, il consiglio è utilizzare un velo di correttore per attenuare il colorito.

Inoltre come base idratante basterà applicare un velo di burrocacao il quale tende ad ammorbidire le labbra rendendo l’applicazione più omogenea, ed evita inoltre che il rossetto si annidi nelle pieghe

La matita labbra, per chi decide di applicarla, va scelta con cura, di una colorazione vicina il più possibile a quella del rossetto (per evitare un antiestetico stacco di colore): dopo aver contornato le labbra riempite con la matita anche l’interno delle labbra, creando così una base di colore che fisserà i pigmenti del rossetto.


Ora passiamo all’applicazione del rossetto!

Scegliete la tonalità di rossetto che risulta più incline al vostro incarnato: per evitare di enfatizzare difetti (come denti gialli o colorito spento) basta scegliere la sfumatura del colore che desiderate più adatta tra le tante esistenti.
Applicate il rossetto direttamente o con un pennellino, per ottenere un finish omogeneo e un’applicazione precisa; è utile poi eliminare l’eccesso di colore appoggiando una velina sulle labbra. Inoltre, per correggere eventuali sbavature basterà applicare delicatamente un velo di correttore lungo il contorno labbra, ciò tenderà anche ad enfatizzare la forma della bocca, per un effetto da vera pin up!

Ecco un tip utilissimo per fissare il colore a lunghissima durata: dopo aver applicato il rossetto appoggiate delicatamente sulle labbra una velina (uno strappo di carta da bagno o un kleenex), a questo punto tamponate sulla velina un po’ di cipria translucida; se desiderate tenuta estrema riapplicate anche un secondo strato di rossetto.

Un tocco finale, per chi lo gradisce, è il gloss: può essere ton sur ton con il rossetto oppure trasparente; applicato soltanto al centro delle labbra inferiori e superiori regala alle labbra un naturale effetto rimpolpato.

Ora non ci rimane che darci da fare, mettere in pratica i nostri trucchi e per quest’estate potremo sfoggiare labbra da vera star!