Se quando arriva il ciclo hai dei dolori forti e non puoi fare a meno degli antidolorifici forse una soluzione c’è ed arriva proprio dall’omeopatia. Se sei una donna in carriera e il ciclo ti rende irritabile e nervosa il prodotto omeopatico da assumere è NUX VOMICA, ricavato da un tipo di noce ed è indicato per le persone stressate da fumo, cibo o lavoro e che per questo accumulano disturbi e tensioni nella zona della pancia. Accanto a questo prodotto puoi prendere anche il magnesio: prendi una fiala di oligoelemento tutti i giorni del ciclo.

ciclo-mestruale-abbondante-l


Se sei giovane spesso i dolori mestruali sono la spia di un problema psicologico: rifiuti la trasformazione verso una femminilità più matura, ma le energie bloccate si scaricano a livello di cuore insonnia e tachicardia. I fiori di bach ti aiutano a sciogliere queste paure e a vivere meglio i giorni del ciclo. Il fiore base è Rock Rose: fai preparare in farmacia un flacone con 2 fiori e prendine 4 gocce 4 volte al giorno. Quando hai i crampi più forti spalma sulla zona lombare la crema Rescue Remedy di Bach.

Altrimenti si può provare la melissa: è una pianta che cura l’apparato digerente e la sfera genitale calmando nausea e disturbi premestruali oltre ai dolori del ciclo. Preparalo versando una tazza di acqua bollente su un cucchiaino di foglie secche sminuzzate di melissa. Lascia riposare coperto per 15 minuti e bevine 2/3 tazze al giorno.