La tecnica con il bambù contrasta la cellulite e rimodella la silhouette. Ma non finisce qui perché stimola anche la circolazione sanguigna e linfatica sciogliendo le contratture. Ma vediamo nello specifico i benefici che apporta questo tipo di massaggio.

massaggio


COME SI SVOLGE IL MASSAGGIO CON IL BAMBU’

La tecnica con il bambù agisce in particolar modo sullo scioglimento del corpo ed è proprio per questo motivo che parte da una respirazione intensa e da movimenti di stretching. L’operatore vi farà stendere sul lettino e vi verrà praticato un massaggio con le mani utilizzando olio tiepido. La maggior parte delle volte, viene usato olio di bambù ricco di silicio illuminate ed elasticizzante. L’olio usato è spesso mescolato con oli essenziali di erbe e spesso profumato con i fiori di tiarè o di frangipane.



Arrivato a questo punto l’operatore agirà zona su zona con le bacchette impastando la vostra pelle con frizioni e trazioni lente e intense che sbloccano i centri energetici stirando i tessuti, rimodellandoli e favorendo l’eliminazione delle tossine.

I BENEFICI

Oltre a contrastare la cellulite, il massaggio con il bambù rinvigorisce il corpo grazie alle manovre di sfregamento e pressione. Inoltre è utile contro la tensione e i nervi. I costi partono dai 60 euro, ma con possibile variazione da struttura a struttura.