La pubalgia è un infiammazione dell’inserzione tra i muscoli adduttori e il pube. La gym in acqua può aiutarvi a combattere questo fastidio: si tratta di eseguire degli esercizi da ripetere tutti i giorni per una settimana e poi a giorni alterni.

gym


ESERCIZIO 1

Reggetevi con le braccia al bordo della piscina, sollevate le gambe a 90° e poi distendetele in avanti contro la resistenza dell’acqua. Fate 3 serie da 10 ripetizioni. Questo esercizio riattiva il muscolo flessore dell’anca.



ESERCIZIO 2

Camminate nell’acqua alta per un paio di minuti e poi riposatevi per 1 minuto. Ripetete per 5 volte. Questo esercizio serve per riprendere a camminare in modo corretto. Se avvertite dolore, però fermatevi.

ESERCIZIO 3

Mettetevi in piedi, appoggiatevi con una mano al bordo della piscina per mantenere l’equilibrio. Poi, con la mano libera, prendete il piede del lato opposto e avvicinatelo più che potete al gluteo. Contate fino a 20, rilassatevi e ripetete per 5 volte. Quindi eseguite cambiando mano e piede. Questo esercizio serve per attivare il quadricipite, il muscolo più maestoso della coscia.

ESERCIZIO 4

Sedetevi nell’acqua bassa, unite le piante dei piedi e spingete le ginocchia verso il basso. Ripetete per 5 volte mantenendo la posizione per 20 secondi. Questo esercizio serve per allungare i muscoli adduttori dell’interno coscia.