Si sta avvicinando l’estate e la voglia di sfoggiare una bella pancia piatta aumenta sempre di più. Ecco a voi un trattamento “sciogli grasso” per ottenere risultati eccellenti. Vediamo come funziona.

pancia piatta


Il trattamento avviene così: si inizia con una visita specialistica dove il professionista studierà insieme a voi i punti dove poter agire. Successivamente, se sarete idonee, preparerà un mix di sostanze che inizierà ad iniettare con delle piccolissime punture vicine tra di loro. Solitamente le sostanze iniettate bruceranno un po’ perché sono abbastanza forti. Subito dopo passerete ad una seduta di radio frequenza multipolare che, grazie alle onde elettromagnetiche, drena i liquidi in eccesso e migliora la circolazione. Dopo il trattamento la cosa essenziale è bere molta acqua per espellere i lipidi.

In alternativa c’è la criolipolisi (che scioglie il grasso con il freddo), la laserlisi dove si usa un particolare tipo di laser per rompere le cellule adipose e la cavitazione che sfrutta l’energia degli ultrasuoni a bassa frequenza che, formando delle micro bolle all’interno degli adipociti, li elimina. I grassi poi vengono smaltiti con le urine. Generalmente servono circa 10 sedute da fare almeno 1 a settimana se si vogliono risultati positivi.