Ad ogni persona sta bene un determinato tipo di pettinatura: questo dipende dal tipo di viso che abbiamo e dai tratti del viso. Oggi vedremo i tipi di pettinature con fronte scoperta o con fronte coperta.

pettinature


Iniziamo con lo styling con fronte scoperta. E’ un tipo di pettinatura semiraccolta realizzato sui capelli rigorosamente lisci: le ciocche davanti sono molto tese con l’aiuto di un gel e fermate in una coda alta, leggermente cotonata alle radici.

Altrimenti se volete un’aria naturale e semplice basta asciugare i capelli dirigendo l’aria del phon dalla fronte e accompagnando le ciocche con il pettine e una crema o un gel fissante.



Se invece preferite una pettinatura con la fronte coperta preferite un taglio sfilato e frangia leggera da mantenere piatta con l’aiuto di una spuma lisciante e una spazzola. Per la piega dirigete l’aria calda del phon seguendo il movimento naturale dei capelli.

Altrimenti se preferite un raccolto facile, ideale per chi ha i capelli dritti e con un taglio scalato. Procedete così: dopo avere fissato i capelli sulla nuca in una banana o in uno chignon, per il ciuffo aiutatevi con una mousse da distribuire con il pettine sui capelli asciutti. Poi muovetelo con le mani.