La frangetta è tornata di nuovo di moda ma ci sono tipi di viso a cui sta bene un tipo di frangetta anziché un’altra. La frangia valorizza anche molti tipi di acconciature come chignon e coda di cavallo.

frangia-come-farsi-crescere-la-frangia


La frangia lunga e bombata sta bene a chi ha il viso squadrato e dal mento un pò pronunciato. Sta bene a chi ha i capelli dritti e lunghi. Per creare l’effetto bombato prima si passa la frangia con phon e spazzola tonda oppure con una piastra piccola. Poi si separano i capelli con le dita dopo aver spruzzato uno spray fissante.

La  frangia corta e dal taglio dritto sta bene a chi ha il viso ovale. Sta bene inoltre a chi ha i capelli lisci o leggermente ondulati e lunghi. Al  momento di asciugarla non và ovviamente né gonfiata e né piastrata. Usate una spazzola piatta e lavoratela al minimo con il phon.



Infine c’è la frangia stile spettinata e sfilzata. E’ adatta a chi ha i capelli fini, lisci o mossi. Per crearla munitevi di una spazzola tonda, per dare volume al centro della fronte e poi modellate il ciuffo con le mani. E ricordatevi di non utilizzare il phon troppo caldo.