Questo articolo vi aiuterà a creare un bellissimo riccio sia per chi li ha già naturali e sia per chi ama il capello riccio ma li ha solo un po’ mossi.

capelli ricci


SE AVETE I CAPELLI RICCI NATURALI

Se avete i capelli ricci naturali saprete che temono molto l’umidità che li fa diventare crespi. Dovete però sapere che anche un’asciugatura sbagliata può farli diventare ingestibili creando quel riccio senza arte né parte.



Innanzitutto occorre scegliere i prodotti giusti che si adattano di più ai capelli ricci: shampoo, balsamo e maschere devono essere appositi per i capelli ricci tendenti al crespo. Dopo il lavaggio, è importante applicare un siero anti crespo. Dovete fare particolarmente attenzione anche alla fase dell’asciugatura: il sistema più semplice è il plopping ossia raccogliere i capelli dopo il lavaggio in un turbante in microfibra e aspettare che si asciughino da soli. Se, invece, preferite il phon applicate, sui capelli umidi e tamponati, un gel per ricci oppure un fluido distribuendoli dalle radici alle punte.

SE AVETE I CAPELLI MOSSI

Se avete i capelli mossi ma volete un bel riccio definito dovete usare i bigodini piccoli: metteteli sui capelli bagnati asciugandoli con il phon. Togliete i bigodini solo quando i capelli saranno completamente asciutti e freddi.