I talloni, in questo periodo dell’anno, devono essere impeccabili. Scopriamo quali sono le mosse giuste per farli diventare lisci e privi di imperfezioni.


Il peso del corpo e le suole troppo rigide, tendono ad appiattire i talloni. Si riduce infatti lo spessore del cuscinetto di grasso posto sotto il calcagno. Per evitare che si assottigli troppo, massaggiate quotidianamente la zona stressata da scarpe e sandali. Con i polpastrelli di pollice e indice eseguite movimenti circolari effettuando una leggera pressione.

Levigate tutti i giorni i talloni sotto la doccia con il brushing. Con movimenti circolari passate una spazzola di setole naturali su talloni e pianta del piede, poi frizionate unghie e dita e continuate risalendo fino alle caviglie. Bastano pochi secondi per detergere a fondo e migliorare la circolazione.

Eseguite anche la gym: la pelle dei talloni tende a screpolarsi perché poco ossigenata. Appena potete passeggiate a piedi nudi sull’erba. A casa invece camminate per qualche minuto prima sui talloni e poi sulle punte sulla parte interna e su quella esterna: in questo modo riattiverete la circolazione.



Infine non dimenticatevi di applicare, una volta a settimana, una maschera naturale frullando insieme mezza banana, mezzo avocado e il succo di un limone. Schiarirà i vostri talloni.





Per ulteriori novità rimani sintonizzato sui nostri canali google+twitterfacebook oppure iscriviti ai nostri Feed

Metti “mi piace” alla nostra pagina facebook