In base all’età esiste un vero e proprio elisir di bellezza adatto ad ogni tipo di pelle. Parliamo dei sieri di ultima generazione che promettono risultati davvero eccellenti e sono ottimi per risolvere piccoli problemi estetici.

elisir di bellezza


Ci sono i sieri lenitivi, quelli sebo-regolatori, rigeneranti, anti-età e ristrutturanti. Basta scegliere quello giusto per nascondere piccole imperfezioni sul viso. Questi sieri sono efficaci perché penetrano in profondità nella pelle e apportano nutrimento e principi attivi. E’ consigliabile, perciò, usarli prima della crema quotidiana: si assorbono con molta facilità permettendo l’applicazione di un’altra formulazione idratante.

Ma qual’è quello più giusto da applicare in base all’età? Presto detto. Innanzitutto, questi speciali sieri vanno usati dopo i 30 anni e devono possedere principi lenitivi per le pelli sensibili e sostanze sebo-normalizzanti per chi soffre di brufoli o pelle grassa. Gli altri sieri, ossia quelli anti-macchie, anti-età, ristrutturanti e volumizzanti vanno usati dopo i 35 anni: si possono usare più volte al giorno, soprattutto la sera prima di andare a dormire.



I sieri vanno applicati due volte al giorno sul viso perfettamente pulito. Possono essere usati da soli sulle pelli giovani e grasse o insieme a una crema su quelle più mature. Per aumentarne gli effetti occorre picchiettarli sul viso con i polpastrelli.