La detersione è una delle azioni fondamentali per la pelle. Da una buona detersione deriva una buona pulizia del viso che, di conseguenza, ritarda l’invecchiamento cutaneo. In questo articolo troverete dei consigli su come eseguirla al meglio.

detersione


Potete arricchire la vostra detersione eseguendo, 2 volte alla settimana, una bella maschera rigenerante che offre ossigeno e vitalità alla pelle. Innanzitutto dovete struccarvi perfettamente ogni sera eliminando ogni residuo di make-up.



Ecco a voi 3 problemi della pelle e tre soluzioni per evitare ulteriori danni:

  • Pelle con discromie: mescolate un cucchiaio di olio di mandorle dolci con 2 gocce di olio di rosa o di lavanda e una punta di argilla bianca che è sbiancante. Applicate il composto sul viso e risciacquate.
  • Pelle segnata dal tempo: mettete in un mixer un vasetto di yogurt bianco probiotico e la polpa di una mela che è antiossidante: frullate il tutto e aggiungete una goccia di olio essenziale di rosa. Applicate sul viso per circa 10 minuti e sciacquate: otterrete un risultato leggermente esfoliante;
  • Pelle grassa: mescolate in una ciotola un cucchiaio di argilla bianca, un albume, 3 gocce di limone, un cucchiaio di olio di mandorle dolci. Stendete il composto ottenuto sul viso, lasciate asciugare per qualche minuto e sciacquate.