Nel mondo l’82% delle donne soffre di occhiaie e di pori dilatati. A volte le occhiaie vengono per lo stress, a causa di cattive abitudini o anche per costituzione. In ogni modo al principio delle occhiaie si ha sempre un problema di circolazione.

occhiaie


I cosmetici più adatti sono a base di vitamina C e flavonoidi, come estratti di mirtillo e uva che rinforzano i capillari. Ci sono poi i prodotti alla vitamina K che aiutano a chiudere i vasi più piccoli e schiarire quindi le occhiaie ma che vanno prescritti da uno specialista.

IL TRUCCO ADATTO: per nascondere le occhiaie occorre un correttore fluido tra il beige e la terracotta: più olivastra è la vostra pelle, più aranciata deve essere la tonalità. Versate qualche goccia di correttore sul dorso della mano e con i polpastrelli applicatelo mettendolo dall’angolo interno dell’occhio verso l’esterno.



Per chi invece ha la pelle grassa, il sebo unito alle cellule morte e alle impurità provocano l’allargamento dei pori ed è classico anche per le pelli mature. La prima cosa da fare per la salute della pelle è la detersione: il viso va lavato 2 volte al giorno con un prodotto esfoliante e subito dopo ci vuole una crema idratante molto leggera a base di retinolo.