Avete la pelle delicata e fragile e non sapete come fare per detergerla senza aggredirla ulteriormente? Di seguito troverete dei consigli su come trattare la pelle fragile grazie al burro detergente al girasole.

pelle-delicata


GLI INGREDIENTI PER FARE IN CASA IL BURRO DETERGENTE DI GIRASOLE

  • Lolio di semi di girasole è ricco di vitamine C ed E che stimolano l’azione dei fibroblasti. In più è una fonte inesauribile di acido linoleico he nutre e idrata la pelle soprattutto quella più sensibile;
  • Il burro di karitè dona alla pelle sostanze emollienti, nutrienti, lenitive e anti età;
  • La vitamina C rende ancor più accentuata l’azione calmante, illuminante e di stimolo della produzione di collagene;
  • La vitamina E svolge sull’epidermide un’azione sebo-normalizzante.

Ecco la RICETTA:

Sciogliete a bagnomaria 50 grammi di burro di karitè, aggiungete 1 cucchiaio di olio di girasole, una perla monodose di vitamina C e una di vitamina E.



Potete usarlo tiepido come struccante massaggiando il composto su tutto il viso e risciacquandolo con acqua. In alternativa, potete mischiarlo con un po’ di latte e applicarlo su tutto il corpo prima di procedere con la doccia, usando anche un olio lavante in modo di potenziare l’idratazione della pelle che risulterà così ancora più morbida.