L’alluce valgo è un problema che colpisce molte persone. La soluzione per eliminare il problema si chiama PBS ovvero la nuova tecnica chirurgica mininvasiva che si prende cura dei vostri piedi.


L’alluce valgo è una deformità del primo dito del piede che crea un’angolazione anomala dell’alluce, con arrossamento e infiammazione. La cause che provocano l’alluce valgo ancora non sono ben note. Alla base c’è l’abitudine a indossare scarpe scomode. Le scarpe rigide potrebbero ostacolare la flessione delle dita mentre si cammina.



La soluzione per risolvere questo problema si chiama PBS che prevede un intervento di soli 10 minuti e quasi indolore. Lo stesso giorno dell’intervento, indossando calzature apposite e un bendaggio imbottito, è possibile poggiare i piedi in terra e camminare senza stampelle.

L’intervento può essere eseguito in day hospital. Si inizia con un’anestesia locale. Piccole frese vengono introdotte mediante incisioni della pelle di 2 o 3 mm, guidate dallo specialista attraverso un apparecchio radiologico. Chi fa un lavoro tranquillo può subito tornarci mentre per l’attività sportiva occorre aspettare più o meno 2 mesi. Dopo 20 giorni c’è il primo controllo dove verrà ridotto il bendaggio e sostituita la scarpa post-operatoria con una più comoda. Quando la convalescenza sarà terminata si potrà indossare nuovamente décolleté e sandali alti ma con attenzione.





Per ulteriori novità rimani sintonizzato sui nostri canali google+twitterfacebook oppure iscriviti ai nostri Feed

Metti “mi piace” alla nostra pagina facebook