L’uomo, nel tempo, è cambiato, e ha cominciato a curare con maggior attenzione il proprio corpo, per essere più presentabile, o semplicemente per vedersi più bello ed attraente, accettandosi e stando bene con se stesso. Tra le varie cure per il proprio corpo che anche gli uomini, nel tempo, hanno cominciato a mettere in pratica, c’è la depilazione, per un corpo liscio, pulito e curato: i peli sono spesso visti come dei nemici da sconfiggere, perché non eliminarli completamente, quindi?

Depilazione uomo

In questo post vogliamo darvi alcuni consigli per una depilazione corretta, indicandovi i modi più adatti per trovare rimedio alla villosità del petto o all’eccessiva peluria delle gambe e della schiena. Vediamoli quindi nello specifico.

Le tecniche principali

La tecnica più adatta e maggiormente efficacia, e che pertanto ci sentiamo di consigliarvi caldamente, è la ceretta. Dolorosa, è vero, ma il risultato è più efficace che con qualsiasi altro metodo di depilazione. Il perché è presto detto: lo strappo, sia a caldo che a freddo, è in grado di rimuovere i peli sin dalla radice, permettendo una ricrescita normale nel tempo. Cn la ceretta i peli ricresceranno lentamente, e più si adotterà questa tecnica del tempo, sempre maggiori saranno i tempi di ricrescita. Oltre al dolore, un piccolo svantaggio può essere il rossore post depilazione: si tratta di un effetto comune, che può essere ovviato in qualche ora adottando delle creme specifiche per il corpo.

Quando ci si appresta a depilarsi per la prima volta, è sempre bene disporre di alcuni consigli per depilarsi al meglio, per non optare per scelte dolorose o poche efficaci. Quanti sono gli uomini inesperti, ad esempio, che utilizzano schiuma da barba e lametta per eliminare i peli dal petto, trattandoli come barba e basette? Molti sono gli uomini, inoltre, che hanno paura della ceretta, per il dolore che potrebbe causare, anche se in quanto uomini dovrebbero essere il sesso forte. Una tecnica alternativa per eliminare i peli dal proprio corpo, in queste circostanze, può essere l’utilizzo della crema depilatoria: si tratta di un’apposita crema che viene spalmata nella zona corporea nella quale vi sia necessità di operare una rimozione di pelo. Il prodotto, ben disteso sulla pelle, deve essere lasciato agire per 10-15 minuti, anche a seconda della marca del preparato, per poi essere rimosso con una spatola; a seguito dell’indebolimento del pelo per l’azione chimica del prodotto, questo verrà rimosso in modo istantaneo. Alcune controindicazioni: l’odore del prodotto è piuttosto forte e difficile da rimuovere dalla pelle, inoltre possono essere necessarie più applicazioni per garantire una pulizia e liscezza invidiabili.

È possibile che l’uomo voglia solo accorciare sensibilmente il pelo, senza doverlo rimuovere completamente, con lo scopo di dare più ordine e pulizia al proprio corpo. In tal caso lo strumento da utilizzare è il trimmer, un rasoio elettrico pratico e funzionale, utilizzabile anche sotto la doccia in quanto alimentato  batteria, che permette di regolare a proprio piacimento la lunghezza del pelo: le testine solitamente in dotazione, infatti, hanno proprio questo scopo. Lo consigliamo in quanto le lame non entrano mai a contatto con la pelle, evitando spiacevoli tagli ed irritazioni.