Per la pulizia del viso è consigliabile usare l’acqua tiepida perché altrimenti l’acqua troppo calda potrebbe rendere la pelle del viso più secca e soggetta a screpolature. Vediamo cosa c’è da sapere per eseguire un’ottima pulizia del viso.

beauty portrait


L’autunno rende la pelle più secca a causa dell’abbassamento delle temperature e del riscaldamento dei termosifoni, è quindi consigliabile seguire alcune semplici regole per mantenere sempre la pelle sana e pulita.

La cosa essenziale è lavare per bene e quotidianamente il viso ogni mattina e ogni sera prima di andare a dormire: non usate acqua troppo calda e usate detergenti specifici per la pelle del viso scelta in base al vostro tipo. La sera stendete un po’ di latte detergente su tutto il viso con movimenti circolari partendo dal centro e arrivando fino ai lati. Ricordatevi di pulire, sempre con il latte detergente,  anche le palpebre.



Non usate le classiche saponette che potrebbero essere troppo aggressive e potrebbero causare ulteriormente il problema della pelle molto secca. Quando vi struccate le labbra usate, invece, una garza morbida con un po’ di latte detergente che poi toglierete con una salvietta di carta.

E, infine, ricordatevi di passare sul vostro viso un lieve strato di crema idratante.