E’ molto importante curare la salute dei vostri piedi sia con le creme specifiche che con la pedicure. Vediamo insieme come fare una pedicure fai da te. Iniziate lasciando i vostri piedi a bagno per 10 minuti in acqua tiepida, sapone e per un maggior relax, sali da bagno. (continua dopo il salto…)

pedicure 2


| Guida Salute Piedi: la pedicure fai da te

Procedete con uno scrub curativo così da eliminare le cellule morte e le impurità. Tagliate le unghie regolarmente o limitatevi a limarle. Usate o lime di cartone o di ceramica perché rispetto a quelle di metallo sono più delicate sulla struttura dell’unghia.  La forma adatta alle unghie dei piedi è quella rettangolare facendo attenzione a non tagliare troppo gli angoli esterni per non farle incarnire.

Applicate una crema nutriente e massaggiate, in particolar modo sui talloni fino a completo assorbimento. In caso abbiate calli e duroni provate a toglierli con la pietra pomice o con il classico rimedio della nonna: sfregate la zona interessata con succo di limone e con l’olio di ricino. Per i calli dolenti è sempre meglio amdare da un podologo



Infine, soprattutto ora che è estate, decorateli con uno smalto, facendo sempre attenzione al benessere delle vostre unghie, utilizzando perciò smalti dalla qualità certificata con formulazioni innovative e sempre meno tossiche e più sicure.