Quest’anno la manicure, tornata di moda prepotentemente, prevede la forma a punta o a mandorla. Questo stile ricorda un po’ il passato e le dive del cinema degli anni ’50.

unghie a mandorla


Fino a poco tempo fa andavano molto di moda le unghie quadrate, ma in quest’ultimo periodo sono state sorpassate dalla forma a mandorla, dal classico gusto retrò, molto delicato. E’ questa la tendenza dell’estate: unghie lunghe e affusolate di forma ovale e un po’ appuntite all’estremità.

Fate attenzione però! Alla base di una manicure perfetta ci deve essere una preparazione alla pari. La pelle delle mani deve essere ultra idratata e non ci devono essere cuticole. In questo caso potete usare una bella crema idratante e nutriente e, per togliere le cuticole, potete ammorbidire le dita immergendole in una bacinella con un po’ di acqua tiepida ed eliminarle aiutandovi con un bastoncino apposito di legno.



Le unghie a mandorla sono molto eleganti e stanno bene a tutte le donne. Inoltre fanno sembrare le mani più lunghe e snelle. La lunghezza ad hoc è di 2 centimetri a partire dalla base. Se avete le unghie corte e che si spezzano potete ricorrere alla ricostruzione con gel. Siete indecise sul colore? Se optate per un bel rosso o per un rosa acceso non sbaglierete di certo.