La spiaggia è un luogo dove prendersi cura del proprio look e curare il make up nei minimi dettagli sta diventando un must che accresce sempre di più la voglia di mettersi in mostra e sfoggiare le mise più glam che la stagione propone adottando dei piccoli accorgimenti: cura dei capellitrucco di tendenza e creme giuste per la protezione della pelle senza dover rinunciare ad una bella abbronzatura.


Per qunato riguarda il trucco da spiaggia, sia per la manicure che per il make up occhi, è bene utilizzare i colori che vanno di moda e il 2012 propone ben due tendenze decisamente differenti tra loro: i colori sobri e nude color o i colori vivaci e fluo. Per quanto riguarda i colori pastello la scelta cade sul verde, sul giallo o sul lilla (senza mai esagerare) oppure sui colori più tenui come il beige, il rosa chiaro, il color pelle o il bianco tutti rigorosamente opachi per ottenere un risultato leggero e il più naturale possibile.



I colori vivaci o fluo sono la vera tendenza dell’estate sia per quanto riguarda l’abbigliamento (lo testimoniano le diverse collezioni proposte dalle maison più importanti) al make up. In questo caso, diamo quindi spazio ad un trucco evidente e che non passa di certo inosservato, proprio come impongono le tendenze moda di quest’estate. Perfetti il giallo, il fucsia, il verde, l’arancione che vanno a colorare occhi, labbra e unghie.


Inutile dire che è importantissimo proteggere la pelle dai raggi del sole, particolarmente dannosi, soprattutto quando si trascorrono diverse ore in spiaggia o in montagna. In commercio esistono moltissimi prodotti che ci aiutano a salvaguardarci da fastidiose scottature e antiestetici rossori: fondotinta, rossetti e creme realizzati con fattori di protezione dal sole adatti ad ogni tipo di carnagione (bassa, media, alta),  spray abbronzanti, creme e oli.

Anche i capelli non sono da sottovalutare, anch’essi hanno bisogno di protezione e di cura con prodotti specifici come maschere dopo sole, spray e creme che li aiutino a riprendere splendore e li rafforzino. Al mare, per chi ha i capelli lunghi, fa tendenza raccoglierli in uno chignon o in una coda di cavallo anche se non perfettamente “curate”: riuscirete ad essere comode adottando un look alla moda. Un’alternativa molto glam è la treccia o la coda raccolta su un lato.