I cosmetici a lunga tenuta contengono particolari sostanze filmogene, come le resine siliconiche, che rivestono i pigmenti, garantendo un’aderenza perfetta.

La resistenza è a prova di caldo e sudore, ma non è assicurata se ci si immerge in acqua: per fare questo, ci vuole il make up waterproof. Il suo segreto sono tecnologie con speciali oli che rendono confortevole l’applicazione e, una volta spariti, fissano in maniera indelebile i pigmenti.




Per le labbra

Riservate il rossetto a lunga tenuta per il trucco da sera e di giorno puntate sul gloss.

  • per renderlo più resistente, meglio disegnare tanti piccoli trattini sulle labbra con una matita waterproof, sfumare con i polpastrelli e applicare il gloss: l’effetto colore in trasparenza sottolinea le labbra in modo molto naturale.
  • la matita serve anche con il rossetto per disegnare il contorno, evitando sbavature.

Per gli occhi

Con l’effetto smoky eyes in congedo temporaneo, il make estivo punta sulla leggerezza. Matite e eyeliner waterproof delineano, dando precisione all’occhio, mentre una passata di mascara rende più profondo lo sguardo.

  • il nero è la soluzione passepartout per il giorno e la sera, ma nulla vieta di osare con un colore: basta un tratto lungo la palpebra o un mascara blu o viola sulle punte delle ciglia, da stendere sempre dopo quello nero.
  • e per le palpebre? Chi non ama lasciarle nude può scegliere un ombretto in gel-crema o un matitone, purchè a lunga tenuta.

Per il viso

Con il caldo il fondotinta non funziona. Per non rinunciare ad un incarnato uniforme e perfetto si può ricorrere a un compatto solare, ottimo anche sulle zone untuose.

  • veloce e pratico da applicare con l’apposita spugnetta, maschera le piccole imperfezioni, illumina l’incarnato e, in più, offre protezione dai raggi solari che invecchiano precocemente la pelle.