La primavera mette allegria e gioiosità: con essa arriva anche la voglia di dare un tocco di freschezza e colore al nostro viso. Vediamo come scegliere i colori giusti  che si adattano bene alla bella stagione.

Trucco-Primavera


Innanzitutto occorre preparare prima la pelle del viso mettendo un primer e una BB Cream. Occorre curare quotidianamente la pelle assicurando il benessere dell’epidermide e, dove serve, applicare un fondotinta nelle zone dove ci sono imperfezioni.



Con un colore mezzo tono più scuro potete creare un effetto 3D. Fate così: mettetevi davanti ad uno specchio e fate finta di dare un bacio a labbra chiuse: a questo punto con il pennello scurite le zone d’ombra che si creano sotto gli zigomi, applicando o un fondotinta, come detto prima, mezzo tono più scuro, o un fard. Completate con un tocco di illuminante.

MA QUALI SONO I COLORI DELLA PRIMAVERA?

Sicuramente sono colori pastello caldi: sulle palpebre potete applicare il rosa, il nudo o l’arancio. Il rosa potete usarlo anche per colorare le labbra e le guance. Da provare anche il trucco monocromatico ossia palpebre, guance e labbra di un solo colore che può spaziare dal rosa, all’arancio al viola.

Le nuance sono molte occorre vedere solo quella che più vi piace e creare così il vostro look unico.