Benvenute all’appuntamento numero 35 del il nostro corso di trucco gratis online ricco di consigli e rimedi speedy per essere sempre in ordine anche quando andiamo di fretta. Con il nostro corso imparate a valorizzarvi al meglio: scoprite subito le nostre lezioni di make up e fatevi belle con ondeNews Bellezza! In questo articolo vi presentiamo un’utile guida su come fare il trucco Camouflage.

trucco camouflage


Il trucco camouflage non è nientemeno che un trucco che “camuffa” e attenua le imperfezioni del viso. Il metodo più facile per creare questo effetto è il trucco correttivo che si può realizzare con prodotti di facile utilizzo. Si tratta di capire come si applicano, se scegliere un colore anziché un altro e dove e quando far affidamento a formulazioni coprenti.

camouflage2



Per prima cosa applicate uno strato di crema leggera ed usate sempre un idratante come base perché la cute va dissetata. Dopo la crema tocca al correttore che va scelto in base al problema. Per neutralizzare i rossori provate il verde. Per le macchie bluastre provate il giallo, per le macchie scure vi occorre una sfumatura tra il rosa e il viola e infime per le macchie bianche virate sul beige o sul marrone. Stendete il correttore con un pennello a lingua di gatto.

I prodotti specifici del camouflage sono molto leggeri e coprenti: mettete una piccola dose di prodotto sul dorso della mano e con una spugnetta in lattice applicatela con tocchi leggeri senza tirarla. Per vedere se avete messo troppo prodotto dovete aspettare un’ora circa.

Il passaggio finale vi assicura la durata del trucco. Con il pennello prendete un fondotinta compatto in polvere del medesimo colore di quello fluido già usato. Terminate con un velo di terra abbronzante. Il tempo di esecuzione dipende dalle imperfezioni e da quanto è esteso il problema.