Benvenute al quattordicesimo appuntamento con il nostro corso di trucco gratis online ricco di consigli e rimedi speedy per essere sempre in ordine anche quando andiamo di fretta. Con il nostro corso di trucco imparate a valorizzarvi al meglio: scoprite subito le nostre lezioni di make up e fatevi belle con ondeNews Bellezza! In questo articolo vi proponiamo un’utile guida per dare risalto al tuo trucco e aiutarvi a scegliere un fard adatto alla vostra carnagione.

Esistono vari toni di fard: il fard dai toni naturali, Il fard dai toni rosati e il fard dai toni aranciati.

  • Il fard dai toni naturali: è una varietà di colori neutri e caldi . Si usano per creare giochi di luce soft sulle pelli chiare e mettono in risalto il viso ad ogni età;



  • Il fard dai toni rosati si applica per donare al viso un’aria fresca e vanno dal rosa chiaro, al rosa confetto e corallo;

fard rosato


  • I fard dai toni aranciati sono colori caldi e solari e vanno bene d’estate per dare risalto alle pelli chiare e vanno dai colori albicocca, terracotta e mattone.

fard aranciato

| Come applicare il Fard

  • innanzitutto occorre togliere la normale oleosità della pelle aiutandovi tamponando sul viso un po’ di cipria in polvere.
  • Prima di applicare il fard passate il pennello nella terra e scuotetelo per togliere il prodotto in eccesso.
  • Per ottenere un ottimo risultato applicate il fard con movimenti circolari e fate in modo che il pennello si apra bene per distribuire al meglio il colore.
  • Fissate il fard con un velo di cipria in polvere tamponandola sulle guance con un piumino.

| Il Consiglio del giorno

Per capire se il fard é di ottima qualità passate un dito sulla polvere per controllare che scriva sufficientemente ma state attente che il prodotto non si sbricioli al tatto, altrimenti provocherà delle macchie sulla pelle 😉