Fondotinta, primer, illuminante e correttore sono tutti prodotti indispensabili per la riuscita del trucco. Il tutto è imparare ad applicarli al meglio. Per prima cosa c’è il primer che come dice la parola stessa va messo prima di tutto. Sceglietelo dalla consistenza leggera e scegliete il colore in base alla vostra carnagione: se è chiara optate per tonalità neutre se invece è olivastar va bene il color pesca.

correttore-fondotinta


Il fondotinta si usa per ottenere un aspetto più fresco. Scegliete una tonalità leggermente più scura della carnagione e fluido perché lascia respirare di più la pelle: versate qualche goccia sul dorso della mano e con il polpastrello prelevatene una piccola quantità: l’effetto sarà naturale e radioso.

Il correttore viene usato per chi ha le occhiaie o le imperfezioni: l’importante è picchiettare con i polpastrelli sopra il fondotinta o la crema colorata. Scegliete i colori nella gamma dei beige simili al vostro incarnato. Per eliminare le occhiaie più scure e visibili invece usate un correttore color arancio da mettere prima del trucco.



L’illuminante di solito si usa di sera, va sfumato al centro delle sopracciglia, all’attaccatura del naso, sugli zigomi e sul mento. In matita, polvere o crema a voi la scelta. Ma ricordate che se avete la pelle olivastra non tutte le nuance vanno bene: scegliete solo quelle con riflessi dorati. Inoltre sono arrivate le salviette che eliminano il sebo in eccesso ma conservano il trucco: sono fazzoletti monouso in formato pocket. Applicati sulla cute rimuovono il sebo in più senza intaccare il trucco.





Per ulteriori novità rimani sintonizzato sui nostri canali google+twitterfacebook oppure iscriviti ai nostri Feed

Metti “mi piace” alla nostra pagina facebook