Per avere una trucco perfetto e privo di imperfezioni occorre usare i prodotti giusti e in un determinato ordine. Vediamo passo passo come creare una base perfetta.

base trucco


PRIMER VISO O PRIMER COLORATO?
Il primer viso è adatto se avete la pelle priva di imperfezioni o discromie: lo potete applicare sulla pelle idratata picchiettando con le dita. Se, invece, avete problemi di discromie, potete scegliere un primer colorato da scegliere in base al problema che avete.

PRIMER OCCHI
Potete fissare l’ombretto con il primer per gli occhi. E’ utile soprattutto se vi piace lo smoky eyes e siete alla ricerca di un trucco a lunga durata.



CORRETTORE
Il correttore serve per nascondere le zone d’ombra e le imperfezioni: sfumatelo con i polpastrelli o con un pennellino specifico.

BB CREAM
Quando avete terminato la fase correttiva dovete pensare a perfezionare la pelle: se volete un risultato leggero e naturale usate una BB Cream che dona un look luminoso. Applicatela su tutto il viso come se fosse una crema.

FONDOTINTA
Se cercate un prodotto coprente, in alternativa alla BB Cream potete usare il fondotinta: stendetelo con una spugnetta, con un pennello o con i polpastrelli.

CIPRIA
La cipria è la ciliegina sulla torta per creare quell’effetto “naturale”: opacizza e rifinisce l’aspetto della pelle.

FISSATORE
E’ l’ultimo passo per un trucco a prova di tempo: spruzzandolo creerete una barriera invisibile che isola la pelle e fissa il trucco fino a sera.