Il fard illumina le guance e regala un colorito sano. In questo articolo vediamo come applicarlo in modo perfetto senza creare forti distacchi tra viso e collo, l’importante è stenderlo in maniera uniforme. Si può chiamare fard o blush ed è un alleato molto importante per un trucco perfetto.

fard


Potete applicarlo con il pennello o con le dita, a seconda che sia in polvere o in crema, per mettere bene in risalto e per correggere i tratti del viso.

Se avete un viso tondo dovete cercare di assottigliare e snellire le linee del volto per scolpirlo. Applicate il fard in diagonale seguendo la linea che va dalle tempie agli zigomi. Con questo movimento verso l’alto slancerete il viso così da sembrare più magro. Evitate anche di colorare troppo le guance.



Se, invece, avete il viso magro e lungo dovete rimpolpare le guance evitando così l’effetto “scavato”. Stendete un velo leggero di blush partendo dalle tempie fino ad arrivare alle guance e insistete al centro delle gote con movimenti circolari così da allargare la parte frontale delle guance, dando più volume al viso. Se il mento e la fronte sono molto evidenti, ombreggiate il fard anche su questi 2 punti per accorciare l’aspetto del viso.