Il mal di testa è un disturbo che colpisce soprattutto le donne. La cefalea è spesso un disturbo cronico perciò le cure naturali sono indispensabili. Vediamo i vari tipi di emicrania.

mal di testa


  • L’emicrania essenziale è preceduta spesso da vertigini. Si presenta soprattutto al mattino e può provocare nausea, vomito e fotofobia. Un ottimo rimedio è la tintura madre di semi di nigella. Grazie a delle sostanze chiamate SAPONINE, favorisce la normalizzazione della circolazione, ha un effetto sedativo e allevia la fotofobia e nausea.
  • La cefalea a grappolo provoca un dolore molto forte. In questo caso è ottimo il germoderivato di menta acquatica che grazie ai tessuti embrionali della pianta, ricchi di sostanze attive, ha un effetto antidolorifico sulla struttura del sistema neurologico.
  • La cefalea da ansia e stress si presenta con un dolore diffuso e con rigidità alla testa. Sono molto utili le compresse di estratto secco di escolzia californica. La pianta rilassa l’apparato osteoarticolare diminuisce velocemente il dolore e  favorisce la ripresa generale. Va bene per le emicranie serali che ostacolano il sonno.

Secondo una ricerca dell’Università di Gotenborg in Svezia anche il movimento può aiutare per chi soffre di mal di testa. Questo dipende dal fatto che il movimento agisce sullo stress migliorando l’efficienza del sistema cardiovascolare e della circolazione.