Il bruxismo è un disturbo che colpisce molte persone. In pratica, durante il sonno, chi soffre di questa patologia, serra le mascelle e digrigna i denti. Ecco a voi alcuni rimedi per combattere il bruxismo.

bruxismo


I dentisti consigliano un piccolo apparecchio in plastica, chiamato bite, che risolve ma non definitivamente il problema. Ci sono però altri rimedi per contrastare il bruxismo. Eccoli qui di seguito.

I BIOMAGNETI



I biomagneti sono speciali calamite che si applicano direttamente sulla pelle. Con il cerotto che trovate sulla confezione fissate il biomagnete in fronte all’altezza dell’articolazione della mandibola. Teneteli tutta la notte alternando ogni sera i lati. Potete trovare questo prodotto sul sito bio-magnet.eu al prezzo di 44 euro circa.

LA RHODIOLA 

Nel 70% dei casi il bruxismo è causato da uno stato di stress che si fa vivo di notte. In farmacia vendono degli integratori di rhodiola abbinati ad antiossidanti come la vitamina C ed E che ne migliorano l’assimilazione.

LA PALLINA

Si tratta di una pallina speciale in gomma capace di sciogliere i muscoli del viso. E il bello è che funziona anche come lifting: il massaggio con la pallina ossigena i tessuti, rilassa i muscoli masticatori e favorisce l’allineamento delle ossa del viso. Per imparare i gesti di questa pallina potete vedere il DVD allegato alle pallina.