E’ in arrivo un nuovo farmaco che cercherà di tenere a bada il tanto temuto diabete, malattia che riguarda purtroppo tante persone. Il diabete è caratterizzato da un aumento della glicemia, ossia dei livelli di zuccheri nel sangue e ce ne sono 2 tipi:

test diabete


  • Diabete di tipo 1: il pancreas non produce più insulina. Colpisce il 10% dei diabetici e si cura con iniezioni di insulina;
  • Diabete di tipo 2: si ha una produzione di insulina ridotta e un’incapacità delle cellule a rispondere alla sua azione.

Il farmaco innovativo si chiama Exenatide ed ora è disponibile anche in Italia. Consente di controllare la glicemia nelle persone affette da diabete di tipo 2 con una sola iniezione a settimana da eseguire sotto pelle.

MA COME FUNZIONA QUESTA SOSTANZA?



L’exenatide è una sostanza prodotta in laboratorio che agisce in maniera simile a un ormone prodotto dal nostro intestino, capace di regolare i livelli di glicemia nel sangue, riducendoli solo quando sono troppo alti. Questo farmaco è ad azione rapida, non provoca cadute improvvise della glicemia e favorisce la riduzione del peso corporeo. Inoltre è stata inserita in piccole capsule che, una volta iniettate, si degradano piano piano, rilasciando il farmaco lentamente mantenendone l’efficacia di azione per una settimana.