Secondo vari esperti, l’aloe è un rimedio forte e potente come un farmaco per combattere la gastrite, rinforzare le difese immunitarie e per tenere sotto controllo la glicemia. L’aloe viene usata in diversi cosmetici, ma ultimamente è utilizzata anche come succo o gel da bere per curare molti disturbi: tutto ciò è possibile grazie ai molti principi attivi che aiuterebbero a combattere la stanchezza, la gastrite e i segni dell’invecchiamento, ma anche a rinforzare le difese immunitarie.

aloe


Ma cosa contiene veramente l’aloe? Più di 75 nutrienti e 200 principi attivi come minerali, vitamine, fibre, enzimi e antiossidanti. Una fra le sostanze più importanti per la stimolazione delle difese immunitarie è senza dubbio l’acemannano.

L’aloe vera può avere degli effetti positivi, come detto prima, per combattere la gastrite e il reflusso gastroesofageo perché ha un effetto tampone sui succhi gastrici che diminuisce molto i sintomi. Inoltre, è anche in grado di normalizzare i valori del colesterolo e del glucosio, di agire sulla cicatrizzazione e la regolarizzazione del transito intestinale.



L’aloe è ottima anche come anti rughe grazie alla presenza degli aminoacidi essenziali e agli oligoelementi che contiene. Fate un esperimento con una foglia staccata da una pianta: eliminate le spine e tagliate la foglia. Uscirà da lì un gel appiccicoso che spalmato su viso e mani vi darà un’iniziale sensazione di unto che sparirà lasciandovi la pelle liscia e luminosa.