Gli infusi sono dei preparati che, in base a ciò che si ha, portano dei benefici al nostro corpo. Intanto vediamo la differenza tra infusi, decotti e macerati. L’infuso si fa così: si porta l’acqua a ebollizione e poi la si versa in una tazza dove è stato messo un cucchiaio di erba.

infusi


Il macerato invece consiste nel lasciar riposare l’erba in acqua a temperatura ambiente per periodi che possono variare da alcune ora ad alcuni giorni. Infine nel decotto si mettono a mollo le piante in acqua fredda e si lascia riposare. Si porta quindi l’acqua in ebollizione per un tempo che varia dai 5 ai 30 minuti, poi si lascia macerare l’erba a fuoco spento.

Le tisane sono ottimi rimedi per alcuni disturbi. Se ti senti particolarmente agitata potete provare la valeriana, la melissa, il tiglio, la camomilla, la passiflora e il biancospino. La camomilla in più ha un forte potere digestivo e sedativo. Preparate una tisana con le erbe calmanti e prendetela prima di andare a letto.



Per depurare potete usare il cardo mariano da abbinare al carciofo, al rosmarino e all’ortica. Infine per tonificare miscelate arancio amaro, timo e menta in parti uguali: otterrete così un infuso capace di ridarvi energia e tonicità.