Una detersione attenta e una quantità abbondante di idratante sono i principi per donare alla pelle benessere e salute. E’ bene scegliere un detergente delicato con un PH più vicino possibile alla pelle. La dose giusta è la quantità che sta nel palmo della mano.

doccia


L’acqua deve essere sempre tiepida ossia intorno ai 36° come la temperatura corporea. Una volta a settimana si può fare uno scrub con un guanto di crine per eliminare le cellule morte e riattivare la circolazione sanguigna.



Se avete la vasca da bagno non superate i 20 minuti: le immersioni troppo lunghe seccano la pelle. Dopo il bagno o la doccia ci vuole una bella dose di crema idratante. Le creme usate con regolarità dopo la detersione su tutto il corpo aiutano a ripristinare il giusto tasso di idratazione, a rigenerare la pelle e a mantenerla elastica e morbida.

Assicuratevi di asciugarvi sempre con cura perché l’umidità che rimane dopo il lavaggio danneggia la struttura della pelle: tende ad indebolirla e a disidratarla. E non dimenticatevi che se la pelle assorbe subito la crema è segno che ne avete messa poca e perciò ne va messa un “extra”. Si può procedere con una seconda applicazione o passare a un olio che restituisce elasticità e benessere.