Gli integratori dimagranti riescono a togliere centimetri, sgonfiano e fanno bruciare più in fretta. Usati correttamente e sotto controllo medico sono un aiuto per dimagrire anche se non sostituiscono la dieta e lo sport. Scopriamo insieme come agiscono e come fare per perdere peso velocemente.

integratori-dimagranti-funzionano


I meccanismo di azione degli integratori dimagranti sono vari. Un primo grande gruppo comprende magnesio, cromo, acido lipoico e altre sostanze che stimolano il metabolismo du zuccheri e grassi.

Integratori dimagranti: perché fanno dimagrire?

Questi integratori aiutano le cellule a usare al meglio le energie presenti nei cibi, senza accumulale sotto forma di grasso. Se invece i depositi ci sono già si possono mobilizzare con sostanze come gli omega 3 o l’acido linoleico.



Gli integratori dimagranti fanno in modo che l’organismo inizi ad attingere alle riserve di grasso per produrre energia. A questo gruppo appartengono anche i prodotti ad azione termogenetica.

Tra le sostanze utili, contenuti in questi tipi di integratori, ci sono l’ananas, la centella e la betulla che sono considerati drenanti: non hanno un’azione termogenetica ma sono utili per eliminare i liquidi in eccesso e sgonfiare le gambe, specie nella stagione estiva. Infine ci sono le sostanze che aiutano a controllare la fame e per cui a sentirsi sazi senza aver mangiato troppo.