La dieta Body Reset è stata ideata da Pasternak lo stesso che ha lanciato la dieta dei 5 fattori. Il motto è resettare il corpo per programmare il metabolismo e dimagrire velocemente. Vediamo le caratteristiche principali.

Dieta-Body-Reset


Il punto di forza di questa dieta sono gli smoothies ossia pasti liquidi che hanno un basso apporto di grassi, zuccheri e calorie. Si tratta di frullati gustosi, a base di ingredienti freschi, che potete preparare a casa in pochissimi minuti.



La Body Reset si pratica per un periodo di 15 giorni e si articola in 3 fasi della durata di 5 giorni. In ogni fase del programma si mangia 5 volte al giorno.

In totale la perdita di peso corporeo prevista al termine delle tre fasi della dieta è all’incirca di 5 kg. Due tre chili già nella fase iniziale, che prevede un menu prevalentemente liquido e altamente disintossicante; nelle due fasi successive della dieta, invece, è prevista una graduale reintroduzione degli alimenti solidi, che dovrebbero consentire di bruciare le calorie in modo più efficiente e di aumentare i livelli di energia.

Ecco lo schema in breve:

  1. La prima fase prevede 3 frullati in sostituzione dei pasti principali: via libera, poi a 2 spuntini;

  2. Questa fase sostituisce uno dei frullati previsti della prima fase con un pasto solido;
  3. Quest’ultima fase prevede la consumazione di un frullato in sostituzione di uno dei tre pasti principali. Via libera, invece, a spuntini e merende.