L’herpes è un’infezione causata dal virus Herpes simplex di tipo I. Si manifesta sotto forma di vesciche e, con rimedi naturali, si può attenuare il fastidio fino a completa guarigione.

herpes


Per disinfettare la lesione potete usare il decotto di saponaria facendo bollire 20 g di radice in mezzo litro di acqua per 10 minuti. Lavate la parte in questione 2 volte al giorno fino alla guarigione. Potete anche fare dei massaggi con un batuffolo di cotone con 2 gocce di lavanda e due di olio essenziale di menta. Menta e lavanda svolgono un’azione disinfettante e contribuiscono ad evitare la comparsa di un’altra infezione. Ripetete il massaggio 2 volte al giorno.

Se l’herpes è dovuto all’eccessivo stress potete provare il macerato glicerico di prugnolo: vanno prese 30 gocce in mezzo bicchiere di acqua prima di colazione per 20 giorni al mese per un ciclo di 3 mesi. Il prugnolo ha un effetto stimolante e tonico e rinforza le difese naturali dell’organismo. Se l’herpes si presenta nelle stagioni fredde occorre, poi, rinforzare le difese immunitarie facendovi aiutare dal macerato glicerico di rosa canina: dovete prendere 60 gocce (20 nei bambini) in due dita di acqua prima di fare colazione per 20 giorni al mese, iniziando da ottobre e finendo ad aprile o maggio.



Ecco in sintesi i rimedi verdi da usare e come usarli:

  • Viola tricolor: depurativa, tintura madre;
  • Saponaria: antisettica, decotto;
  • Lavanda: antisettica, olio essenziale;
  • Menta: antisettica, olio essenziale;
  • Prugnolo: tonico, macerato glicerico;
  • Rosa canina: rinforza le difese, macerato glicerico