La paradontite è una malattia infiammatoria cronica scatenata dai batteri presenti nella placca batterica orale e nel tartaro , che colpisce le gengive  ed è caratterizzata da danni irreversibili alle strutture di supporto dei denti.

Close-up of woman having her teeth examined


La paradontite, se trascurata, può portare a seri disturbi come ad esempio problemi al cuore. I batteri provenienti dalle infezioni gengivali entrando nel circuito vascolare possono andare a colonizzare le placche di colesterolo presenti nelle arterie, in particolare al livello delle coronarie aggravando così il quadro arteriosclerotico e la condizione cardiaca. Anche l’infiammazione cronica tipica della paradontite può avere un ruolo nella formazione e nell’aggravarsi delle condizioni sistemiche compromesse.

Anche chi soffre di diabete dovrebbe fare attenzione alle infiammazioni alla bocca: il mantenimento di una scrupolosa igiene orale non solo si rende necessaria per controllare e contrastare la possibile insorgenza della malattia paradontale che può portare alla perdita dei denti, ma anche perché è stato dimostrato che la correlazione tra stato gengivale e diabete è bilaterale. Un buon controllo igienico e la salute delle gengive contribuiscono perciò a migliorare lo stato di salute generale del paziente affetto da diabete.



Insomma è bene perciò eseguire sempre un check-up completo di igiene dentale per non andare incontro a spiacevoli imprevisti.