I lividi fanno male e sono anti estetici ma potete farli sparire in fretta seguendo questi consigli. Le dimensioni di un livido possono cambiare a causa di vari fattori. La contusione provoca la rottura dei piccoli vasi sanguigni superficiali, quelli subito sotto la pelle. Il sangue di conseguenza prima si disperde, e poi si deposita nel punto corrispondente al trauma.

lividi


I lividi superficiali, quelli di circa 5 cm, fanno male solamente quando li toccate. Dovete applicare un po’ di ghiaccio sulla parte, dopo averlo avvolto in un panno. Tenetelo 15 minuti sulla zona: l’effetto vaso costrittore diminuisce o blocca completamente la fuoriuscita del sangue limitando anche la dimensione del livido. Entro 5/6 giorni dovrebbe andare via da solo.

Il livido più profondo, invece, aumenta di dimensioni gradualmente col passare dei giorni e presenta gonfiore che provoca dolore anche senza toccarlo. Questo dipende dal fatto che il versamento più copioso ha provocato la tensione dei tessuti. In questo caso però il gel non basta e quindi va abbinato ad una terapia per bocca rigorosamente naturale. Provate l’arnica in granuli che faciliterà l’assorbimento. Vanno presi dai 5 ai 7 granuli al giorno per 7/8 giorni. Se dopo qualche giorno il livido non si riduce ma cresce fatelo vedere al medico perché l’emorragia potrebbe non essersi fermata.







Per ulteriori novità rimani sintonizzato sui nostri canali google+twitterfacebook oppure iscriviti ai nostri Feed

Metti “mi piace” alla nostra pagina facebook