L’acne tardiva è quella che compare dopo i 30 anni. Vediamo quali sono le cause e i rimedi da attuare. Nella fascia d’età tra i 40 e i 60 anni due donne su tre soffrono di acne. Le cause dell’acne tardiva sono molteplici.

acne tardiva


Nel 50% dei casi l’acne è ereditaria mentre il resto è causato da un eccessivo stress, dal fumo, dagli sbalzi ormonali, dalla menopausa, dall’uso dei contraccettivi orali o dalla gravidanza.



QUALI SONO I RIMEDI?

E’ consigliabile non utilizzare metodi casalinghi perché possono accentuare di più il problema. No anche alle diete troppo drastiche. La cosa giusta da fare è chiedere un consulto medico così da individuare la causa e decidere il tipo di strategia da attuare. Quello che potete fare in casa è una buona detersione. La pelle va infatti pulita ogni giorno, mattina e sera, con prodotti appositi, ipoallergenici, per idratare e detergere senza irritare. Se usate prodotti specifici per l’acne non dimenticate di idratare il collo.

TRUCCO SI’ O NO?

Non è stato riscontrato nessuna controindicazione per il make-up: preferite prodotti fluidi, oil free e non comedogeni. Non esagerate con la cipria perché rischiate l’effetto rebound: i pori ostruiti reagiscono producendo ancora più sebo e impurità.