Una nuova forma di vivere la sauna prende il nome di BIO-SAUNA che purifica e rinvigorisce in tutto relax. La bio-sauna ha una temperatura tra i 45° e i 70° con un indice di umidità del 15/30%.

biosauna


Il corpo si riscalda piano piano senza spossare l’apparato circolatorio mentre il vapore è ottimo per le vie respiratorie. Ricordati di non stare più di 15 minuti e una volta usciti fate una doccia in acqua fresca e riposare 15 minuti per ristabilire i liquidi perduti con il sudore.

Esiste la bio-sauna aromaterapica che usa mix di erbe e fiori secchi e a volte anche oli essenziali come l’eucalipto che svolge un azione balsamica, oppure camomilla per calmarti o se vuoi un effetto energizzante gli agrumi.



La bio-sauna ha molti effetti benefici, infatti rende la pelle luminosa e più elastica, attiva la circolazione, mette in moto il metabolismo e in più favorisce il rilassamento e ti aiuta a riposare meglio grazie al calore elevato.

Puoi scegliere tra la sauna finlandese con temperature tra i 98° e i 100° e un tasso di umidità pari al 20%: questo tipo di sauna aiuta l’apparato cardio circolatorio e rinforza l’organismo, poi c’è l‘Infrasauna con temperatura tra i 40° e i 60° senza umidità: stimola la circolazione e attiva il metabolismo. Infine c’è il Bagno di vapore con temperature tra i 40° e i 60° e umidità quasi al 100%: pulisce la pelle avendo in più un effetto esfoliante sul corpo.