Le bacche di goji tonificano il corpo e la mente ed inoltre frenano un po’ l’invecchiamento cutaneo. E’ un integratore completo dai molteplici effetti. Le bacche di goji sono usate da molti anni dalla medicina cinese, ma stanno spopolando anche in Occidente grazie al forte potere energizzante.

bacche di goji


Questo alimento è ricco di sostanze antiossidanti come il germanio che è un metalloide, la vitamina C, la vitamina E e il betacarotene. Ma vediamo nello specifico per che cosa potete usare le bacche di goji.

  • Contro la stanchezza: le bacche di goji sono utili per contrastare le anemie perché stimolano il midollo osseo e producono più globuli rossi. E’ utile anche per proteggere il fegato dalle sostanze tossiche, come l’alcool e i metalli pesanti come il mercurio che a volte contamina il cibo;
  • Le bacche di goji, se volete, potete assumerle da sole oppure aggiunte a qualche alimento come per esempio lo yogurt o anche per preparare decotti: basta metterne un cucchiaio in 250 ml di acqua, farle bollire per qualche minuto e poi spegnere la fiamma. Lasciate riposare per altri 10 minuti, filtrate e bevete. Per aumentare l’effetto potete aggiungere al decotto anche alcune foglie di curcuma (5-6)  e dimezzare le quantità di bacche di goji.