Una nuova metodica arriva fresca fresca dagli Stati Uniti: si chiama PiYo e unisce il pilates e lo yoga. Due discipline molto famose che messe insieme scolpiscono il corpo eliminando i chili in eccesso e le “maniglie dell’amore”.

PiYo- metodica che unisce pilates e yoga


In pratica, il PiYo si avvale degli esercizi del pilates e delle posizioni dello yoga. Questa nuova metodica è stata inventata da Charlene Johnson, una personal trainer che si occupa di salute e benessere. Ha iniziato promuovendo dvd e video su internet negli Stati Uniti: ora il PiYo è approdato anche in Italia.



Quali sono i tre principi base del PiYo?

Il metodo PiYo ruota su tre principi che sono l’allungamento muscolare che è tipico dei movimenti del pilates, lo sviluppo della flessibilità dove si usano sequenze tipiche dello yoga, iniziando da una corretta respirazione e il movimento non stop che consente di rimodellare la silhouette e perciò di conseguenza di perdere peso.

Si possono perdere 18 kg in 2 mesi ma occorre allenarsi 6 giorni su 7. Il PiYo non è una tecnica di allenamento ad alto impatto, perciò non incide sull’apparato cardiovascolare fino a togliere il fiato, ma allo stesso prevede una serie di esercizi che coinvolgono tutta la muscolatura e richiedono un notevole impegno. Perciò chi non ha mai eseguito esercizi di pilates e yoga potrebbe trovarsi in difficoltà.