Vediamo più da vicino una nuova disciplina fitness: l’Acqua Draining System. Questa nuova disciplina è studiata per stimolare e favorire la circolazione linfatica, prevenendo e curando tanti fastidi comuni come il gonfiore, la pesantezza e la cellulite.

Gli esercizi si svolgono così: dovete immergervi fino al petto e cominciare ad alternare movimenti lenti ad altri più veloci. La fase iniziale prevede il riscaldamento con corse e spostamenti variamenti combinati. A questi si accodano anche remate e movimenti delle braccia, in modo che il corpo si risvegli e la circolazione venga attivata in modo completo. Poi si comincia con i movimenti drenanti mirati: dovete appoggiarvi su un piede solo e scuotere, ruotare e far oscillare il piede che si trova in sospensione, muovendo in modo veloce la caviglia. Un altro esercizio consiste nel fare una pedalata con una sola gamba appoggiando solo l’altro piede al fondo della vasca. Piano piano il coinvolgimento muscolare e articolare si amplia alla parte superiore delle gambe e del bacino, fino ad arrivare al busto e alle braccia.

Una delle cose più importanti che si impara con l’Acqua Draining System è che bisogna abbinare sempre in modo corretto i gesti della respirazione. In più la respirazione dà una mano ad ampliare l’effetto di compressione e decompressione dei muscoli.