La mattina vi svegliate sempre “incriccate” e con qualche doloretto? Se la risposta è sì esiste una ginnastica particolare che si esegue al mattino e che vi farà sentire elastiche e piene di vitalità.


  1. Allungate le braccia: mettetevi supine con le gambe unite, intrecciate le mani sopra il capo e distendete le braccia e le gambe. Arrivate al punto di massima estensione mantenete la posizione per 5 secondi poi relax. Ripetete per 5 volte.

  2. Sollevate la gamba: sdraiatevi, portate il ginocchio al petto, intrecciate le dita sotto alla coscia e sollevate la gamba verso il soffitto, tentando di distenderla più che potete. Perciò ritornate piano piano nella posizione di partenza. Ripetete l’esercizio 5 volte consecutive per gamba.
  3. Spingete il bacino: sdraiatevi sulla schiena, gambe piegate, piedi a terra, braccia lungo i fianchi, contraete i glutei per sollevare prima il bacino e poi le spalle, fino a che potete. Mantenete la posizione per 5 secondi quindi ritornate nella posizione di partenza e ripetete. Fate circa 89 sollevamenti.
  4. Abbracciate le ginocchia: mettetevi supine piegate piano piano le gambe facendo scivolare le piante dei piedi sul pavimento fino a che i talloni toccano i glutei. Raccogliete le ginocchia al petto, abbracciatele e poi, espirando, portate la fronte verso le gambe. Mantenete la posizione per 5 secondi, quindi riposo. Ripetete per 8 volte.