Il tennis è uno sport che non ha età: migliora agilità e resistenza e, inoltre, rappresenta un allenamento sia per il corpo che per la mente. Dal punto di vista fisico, giocare a tennis significa allenare tutto il corpo.

tennis2


Il braccio in cui si tiene in mano la racchetta è il più coinvolto, ma anche l’altro ha la sua buona dose di allenamento. Le gambe invece sono chiamate in causa ad ogni scatto e a ogni colpo, gli addominali concorrono al mantenimento della posizione e le spalle accompagnano tutte le mosse.



Il tennis non è utile solo a livello muscolare: è una combinazione di tecnica e atletica in cui fanno la loro parte l’agilità, la velocità, la resistenza, la forza e la coordinazione. Anche chi lo pratica a livello amatoriale può trarre grandi benefici: infatti è uno sport che permette di avere una certa continuità e di conservare un’eccellente forma fisica.

Il miglior modo per cominciare questa attività sportiva è rivolgersi alle scuole di tennis e ai circoli riconosciuti dalla Fit che sono presenti in quasi tutte le città. Un anno di corso basta per acquisire una buona preparazione; ovviamente, per diventare tennisti esperti o agonisti, occorre continuare lungo questa strada aumentando piano piano l’intensità e la difficoltà dell’allenamento.