Il piede cavo si presenta quando la pianta si inarca troppo tanto da non permettere di appoggiare il piede a terra. Ecco alcuni esercizi per trovare un po’ di sollievo e per imparare a convivere con questa situazione.

piede cavo


ESERCIZIO 1

Sedetevi a terra fate passare un elastico intorno al piede. Mantenete la posizione di massima tensione con la gamba dritta per almeno 20 secondi. Contate fino a 5 e rilassatevi. Eseguite 2 serie da 10 ripetizione alternando i lati.

ESERCIZIO 2



Sedetevi e appoggiate la gamba destra su una sedia. Afferrate le dita del piede con una mano e tiratele nella vostra direzione. Mantenete la posizione per circa 20 secondi. Rilassatevi un pochino e eseguite il medesimo esercizio con l’altra gamba.

ESERCIZIO 3

Questa volta la posizione è in piedi con le gambe un pochino divaricate e le mani in appoggio ad una parete. Staccate il tallone da terra e rimanete in equilibrio sulle punte contando fino a 5. Ritornate nella posizione di partenza e ripetete per 10 volte per 2 serie in totale.

ESERCIZIO 4

Salite su un gradino poi staccate un piede e rimanete in equilibrio sulla punta dell’altro. Ora portate il tallone verso il basso e tornate a terra ripetendo l’esercizio alternando la posizione dei piedi. Eseguite per circa 15 volte.