Il Taekwondo è un’arte marziale dalle mille virtù: oltre essere una tecnica di combattimento aiuta anche a tonificare il corpo. In Italia si contano ben 30.000 praticanti.

taekwondo


La cosa che differenzia quest’arte marziale da tutte le altre sono soprattutto le sue tecniche di calcio, chiamate Cha ghi. A seconda della tecnica, le zone di impatto possono essere il dorso, la pianta o il bordo del piede. Ci sono anche i colpi eseguiti con le mani, in modo particolare con il pugno e la mano aperta definiti Cighi. Molto conosciute e importantisono anche le Makki, ossia le parate che consentono di proteggere le zone del corpo più facilmente bersaglio dei colpi dell’avversario.

Il Taekwondo è uno sport completo che conferisce effetti positivi anche a livello mentale. Praticarlo ha molti benefici: migliora la circolazione del sangue, la respirazione e aiuta anche a mantenere la concentrazione. Dato che è il calcio uno dei passi fondamentali di questo sport, si tonifica anche la parte posteriore del corpo – che è sicuramente quella più sollecitata – e quindi i glutei e i bicipiti femorali.



Inoltre, alternando momenti di grande intensità ad altri di recupero, il Taekwondo, consente di avere un fisico scolpito senza aumentare la massa muscolare.