Le basse temperature e il gelo sono i nemici numero 1 della pelle delle mani ed anche dei capelli. Ecco come difendersi dal freddo con poche e semplici accortezze.


Il freddo danneggia le mani perché provoca la vasocostrizione riducendo la circolazione sanguigna periferica e togliendo nutrimento ai tessuti. Il trucco è creare una protezione sulla pelle che “smorzi” l’effetto del gelo.

Ogni volta che lavate le mani applicate una crema a effetto barriera come la pomata alla calendula che potete acquistare o in erboristeria o nelle comuni farmacie. La sera cercate di fare un maniluvio emolliente a base di fiori e foglie di calendula. Una volta a settimana fate uno scrub seguito da un impacco nutriente: scaldate 2 cucchiai di olio di sesamo a 40°, aggiungete 2 gocce di olio di neroli, stendete il composto sulle mani e infilate i guanti in cotone per tutta la notte.



Capelli come nuovi con i trattamenti speciali

Due volte a settimana fate uno shampoo idratante e nutriente a base vegetale. Anche il balsamo va scelto con attenzione: vanno bene quelli ricchi di Vitamina E. Una volta a settimana per le ristrutturazione sono efficaci le nuove maschere naturali contenenti estratti di frutti di bosco e di mela che aiutano a mantenere la chioma nutrita e idratata.