In questo articolo vedremo come disinfettare in casa gli attrezzi di bellezza, in modo semplice ed efficace.

attrezzi bellezza


  • Tronchesino: se lo usate solo voi, bastano acqua calda e sapone di marsiglia. In alternativa potete immergerli per 3/4 ore in ammonio quaternario (soluzione professionale). Se andate di corsa mettete il tronchesino in acqua bollente per 20 minuti e asciugatelo con un panno di cotone;

  • Spazzola per le unghie: è pericoloso tenerla sporca perché potrebbero rimanere residui di sostanze organiche tra le setole provocando infezioni. Lavatela sotto un getto di acqua calda, insaponatela e rilavatela. Fatela asciugare all’aria;



  • Rasoio: lavatelo nel benzalconio cloruro (Citrosil) per 5 minuti, oppure, se andate di corsa, potete tenerlo un minuto sotto l’acqua calda;
  • Pinzette: l’ideale è disinfettarle con ammonio quaternario, altrimenti potete metterle in un contenitore, coprirle di alcol a filo per 25 minuti e farle asciugare all’aria;
  • Lima per le unghie: non serve disinfettarle, basta una pulizia con acqua calda e sapone liquido. Versatene un po’ sulla lima, spazzolate con cura e risciacquate. Se è di metallo o di vetro, potete metterla in forno a 190° per 15 minuti su un foglio di alluminio da cucina;
  • Forbici: fate scaldare un pentolino d’acqua grande abbastanza per contenere le forbici, quando bolle mettetele dentro e lasciatele per almeno 20 minuti. Asciugatele con una garza sterile.





Per ulteriori novità rimani sintonizzato sui nostri canali google+twitterfacebook oppure iscriviti ai nostri Feed

Metti “mi piace” alla nostra pagina facebook