Il bagno alle rose è considerato un vero e proprio toccasana e andrebbe fatto se si è stressate ed anche per avere qualche giovamento sulla pelle: con il bagno alle rose si avrà una pelle più vellutata, una mente più rigenerata e coccole a 360°.

bagno rose


In molte SPA è possibile fare il bagno alle rose ed ormai quasi tutti gli istituti di bellezza praticano questo speciale bagno usato anche come antidepressivo. Ma perché svolge un’azione così positiva sul nostro corpo e sul nostro umore? Scopriamolo insieme.

Grazie al contenuto di tannini, la rosa svolge un’azione tonificante: la vitamina C stimola il collagene, mentre gli antiossidanti proteggono la pelle dall’invecchiamento. In particolar modo c’è la rosa mosqueta che ha un effetto cicatrizzante ed elasticizzante sui tessuti ed è ottima in caso di smagliature e rilassamento dei tessuti.



Ecco come si svolge un bel bagno immersi nelle rose: dopo l’immersione in una vasca dove ci sono petali di rosa, vi sdraierete su uno speciale lettino chiamato Softpack sospeso sull’acqua e, mentre vi rilassate, vi verrà applicato su tutto il corpo un impacco di crema alle rose che renderà la vostra pelle ancora più vellutata e setosa. Dopo di che seguirà un bel massaggio rigenerante con olio caldo, arricchito con l’essenza floreale. Infine, vengono applicato sul viso dei sacchetti caldi riempiti di petali.